Il Portale storico della Presidenza della Repubblica

Pubblicato il 2 giugno 2018, il Portale storico della Presidenza della Repubblica rende progressivamente disponibile il patrimonio conservato dall'Archivio storico.
Archivi, documenti, fotografie, dati, percorsi tematici e risorse digitali trasmettono la memoria dei Capi dello Stato dell'Italia repubblicana; testimoniano in modo straordinariamente capillare le attività, gli interventi e i discorsi dei Presidenti della Repubblica nello svolgimento delle funzioni che la Costituzione assegna loro; testimoniano le attività dell'Amministrazione e dei suoi protagonisti, che operano a supporto della figura presidenziale; rappresentano il Paese che ne costituisce lo sfondo; raccontano le vicende del Palazzo del Quirinale, ieri palazzo dei papi e dei re, oggi sede della massima carica dello Stato repubblicano.

I numeri del Portale: 70.780 eventi, tra udienze, impegni pubblici e privati dei Presidenti; 1.729 visite in Italia e 570 viaggi all'estero; 16.269 pagine di diario digitalizzate; 440.016 immagini; 25.111 immagini che documentano la storia d'Italia dalla Monarchia alla Repubblica; 10.445 audiovisivi; 16.918 complessi archivistici; 6.865 discorsi e interventi; 5.325 atti firmati; 55.759 Provvedimenti di grazia; 542 comunicati della Presidenza del Consiglio dei Ministri dal 1945 al 1950;11.835 comunicati delle presidenze Ciampi e Napolitano; 168.952 comunicati di cui 28.360 indicizzati dalle presidenze Gronchi a Scalfaro; oltre 500 volumi in Materiali e pubblicazioni per un totale di 50.000 pagine in formato digitale; 75 soggetti produttori e 516 strutture organizzative; 131 biografie di consiglieri e consulenti; 1.665.718 triple caricate sull'Endpoint (aggiornamento del 24 maggio 2024)

La Repubblica

La Sezione rende progressivamente disponibile il patrimonio audiovisivo dei Presidenti della Repubblica.
I file digitali multimediali, per i quali non è consentito il download, possono essere riusati esclusivamente tramite la pubblicazione delle relative url che rinviano alla pagina del Portale storico della Presidenza della Repubblica ove sono resi disponibili corredati delle rispettive informazioni di contesto.

Si tratta in prevalenza di registrazioni sonore e audiovisive la cui gestione e diffusione rientra nelle competenze dell'Ufficio per la stampa e la comunicazione.
Per le riprese televisive esiste una convenzione tra l'Ufficio per la stampa e la comunicazione e la struttura RAI-Quirinale che produce e possiede il girato. Le riprese eseguite dalla RAI sono messe a disposizione dell'emittenza televisiva pubblica e privata.
Il Centro comunicazioni difesa (CCD), istituito presso l'Ufficio per gli affari militari e Segreteria del Consiglio supremo di difesa del Segretariato generale della Presidenza della Repubblica, ha registrato tutte le riprese televisive relative ai Presidenti della Repubblica andate in onda su qualsiasi emittente e provvede al loro versamento all'Archivio storico.

leggi tutto

Collezione Gianni Bisiach

Costituita da oltre 3000 documentari, inchieste-reportage e video-interviste, da varie migliaia tra fotografie e articoli, da 4000 puntate del programma «Un minuto di storia» realizzate sino al 2013, ove si racconta per ogni giorno dell'anno in estrema sintesi un evento accaduto in quella stessa data, la Collezione entra a fare parte del patrimonio documentario custodito dall'Archivio storico della Presidenza della Repubblica grazie ad un importante accordo stipulato con la Rai, inteso a rendere consultabili anche tramite il "Portale storico della Presidenza della Repubblica" i Contenuti della Collezione, che vengono progressivamente pubblicati, una volta convertiti in formato digitale.

leggi tutto

Collezione Sergio Zavoli

L'archivio multimediale e di lavoro di un Maestro che ha fatto la storia del giornalismo divulgativo documenta la realizzazione di inchieste e trasmissioni di grande impatto sociale e straordinaria passione civile pubblicate sul Portale storico della Presidenza della Repubblica.
Costituita da un consistente archivio documentario, da numerose trasmissioni, documentari, inchieste-reportage e video-interviste, da centinaia di fotografie di scena, la Collezione entra a fare parte dell'ingente patrimonio documentario, fotografico e multimediale custodito dall'Archivio storico della Presidenza della Repubblica grazie ad un accordo stipulato con la Rai e ad una donazione da parte della Famiglia, intesi, entrambi, a rendere consultabili anche tramite il "Portale storico della Presidenza della Repubblica" i contenuti della Collezione, che vengono progressivamente pubblicati, una volta resi disponibili in formato digitale. Un patrimonio audiovisivo, minutamente descritto dagli inventari pubblicati nella sezione dedicata fatto di reportage-documentari che hanno aperto a Zavoli, storico inviato della Radiotelevisione Italiana, la strada della giornalismo d'inchiesta, hanno assunto la funzione di storytelling visivo costruito con taglio giornalistico e rigorosa attenzione alla qualità delle fonti, hanno svolto il ruolo di archivio diaristico per immagini, il cui ordito è tessuto da storie, eventi e personalità del mondo della politica, delle istituzioni, dell'economia, della cultura, dello spettacolo, dello sport.

leggi tutto