Il Portale storico della Presidenza della Repubblica

Pubblicato il 2 giugno 2018, il Portale storico della Presidenza della Repubblica rende progressivamente disponibile il patrimonio conservato dall'Archivio storico.
Archivi, documenti, fotografie, dati, percorsi tematici e risorse digitali trasmettono la memoria dei Capi dello Stato dell'Italia repubblicana; testimoniano in modo straordinariamente capillare le attività, gli interventi e i discorsi dei Presidenti della Repubblica nello svolgimento delle funzioni che la Costituzione assegna loro; testimoniano le attività dell'Amministrazione e dei suoi protagonisti, che operano a supporto della figura presidenziale; rappresentano il Paese che ne costituisce lo sfondo; raccontano le vicende del Palazzo del Quirinale, ieri palazzo dei papi e dei re, oggi sede della massima carica dello Stato repubblicano.

I numeri del Portale: 70.780 eventi, tra udienze, impegni pubblici e privati dei Presidenti; 1.729 visite in Italia e 570 viaggi all'estero; 16.269 pagine di diario digitalizzate; 440.016 immagini; 25.111 immagini che documentano la storia d'Italia dalla Monarchia alla Repubblica; 10.445 audiovisivi; 16.918 complessi archivistici; 6.865 discorsi e interventi; 5.325 atti firmati; 55.759 Provvedimenti di grazia; 542 comunicati della Presidenza del Consiglio dei Ministri dal 1945 al 1950;11.835 comunicati delle presidenze Ciampi e Napolitano; 168.952 comunicati di cui 28.360 indicizzati dalle presidenze Gronchi a Scalfaro; oltre 500 volumi in Materiali e pubblicazioni per un totale di 50.000 pagine in formato digitale; 75 soggetti produttori e 516 strutture organizzative; 131 biografie di consiglieri e consulenti; 1.665.718 triple caricate sull'Endpoint (aggiornamento del 14 giugno 2024)

 

Salvalaggio Nantas conduce la puntata con l'intervento degli ascoltatori e gli ospiti: Giancarlo Fusco, Paolo Capra, Corrado Augias, Cesare Marchi, Luigi Vesigna. Tra i temi trattati: Classe medica, deontologia. Medicina, diagnostica. Italo Calvino: Giancarlo Marmori, scrittore italiano. Nazionale di calcio italiana, Bearzot. Giancarlo Fusco, trasmissione «Il primo (grande) amore». Giovanni de` Medici, detto delle Bande Nere, rapporto con Pietro Aretino. XVI secolo, Caterina Sforza. Giornalismo. Scienze mediche, divulgazione. Settimanale «Sorrisi e Canzoni TV». Rapporto tra Radio e televisione. Attori televisivi, attori radiofonici.

leggi tutto
trasmissione radiofonica
DATA DI TRASMISSIONE24 febbraio 1982
DURATA02:01:41
PRODUZIONE Radio Uno
EDIZIONE Rai Radiotelevisione Italiana
PAROLE CHIAVE Amore Medicina Giornalismo Radio Televisione