Il Portale storico della Presidenza della Repubblica

Pubblicato il 2 giugno 2018, il Portale storico della Presidenza della Repubblica rende progressivamente disponibile il patrimonio conservato dall'Archivio storico.
Archivi, documenti, fotografie, dati, percorsi tematici e risorse digitali trasmettono la memoria dei Capi dello Stato dell'Italia repubblicana; testimoniano in modo straordinariamente capillare le attività, gli interventi e i discorsi dei Presidenti della Repubblica nello svolgimento delle funzioni che la Costituzione assegna loro; testimoniano le attività dell'Amministrazione e dei suoi protagonisti, che operano a supporto della figura presidenziale; rappresentano il Paese che ne costituisce lo sfondo; raccontano le vicende del Palazzo del Quirinale, ieri palazzo dei papi e dei re, oggi sede della massima carica dello Stato repubblicano.

I numeri del Portale: 70.780 eventi, tra udienze, impegni pubblici e privati dei Presidenti; 1.729 visite in Italia e 570 viaggi all'estero; 16.269 pagine di diario digitalizzate; 249.760 immagini; 25.111 immagini che documentano la storia d'Italia dalla Monarchia alla Repubblica; 2.910 audiovisivi; 12.519 complessi archivistici; 6.865 discorsi e interventi; 5.325 atti firmati; 55.759 Provvedimenti di grazia; 542 comunicati della Presidenza del Consiglio dei Ministri dal 1945 al 1950; 11.835 comunicati delle presidenze Ciampi e Napolitano; 59.402 comunicati dalle presidenze Gronchi a Scalfaro; 272 volumi in Materiali e pubblicazioni per un totale di 48.103 pagine in formato digitale; 75 soggetti produttori e 516 strutture organizzative; 131 biografie di consiglieri e consulenti; 1.665.718 triple caricate sull'Endpoint (aggiornamento del 31 dicembre 2021)

 

Gianni Bisiach introduce la campagna italiana in Nord Africa, a partire dall'inizio della guerra per l'Italia, il 10 giugno 1940, fino alla battaglia di El Alamein. Intervista di Gianni Bisiach a Furio Lauri sulla sua esperienza di tenente colonnello dell'Aeronautica Militare, durante la battaglia di El Alamein. L'avanzata delle truppe italo-tedesche fino alla presa di Tobruk, nella primavera del 1942. L'arrivo trionfale in Cirenaica di Benito Mussolini, l'arrivo di Winston Churchill e la nomina a comandante delle Forze Armate di Bernard Law Montgomery. La disfatta delle truppe dell'Asse a El Alamein, con la vittoria di Montgomery. La resistenza eroica della Folgore Italiana. Interviste al generale Giuseppe Mancinelli, a Livio Pesce, all'epoca tenente della Folgore, al generale tedesco Walther Nehering, al generale britannico Lucas Phillips, al generale britannico Oliver Leese e al giornalista della BBC Gotfried Talbot sull'eroico coraggio dei combattenti italiani di El Alamein. Il racconto del furore di Adolf Hitler nei confronti di Erwin Rommel al quale attribuiva la responsabilità della sconfitta e che sarà costretto a suicidarsi due anni dopo.

leggi tutto
documentario
DATA DI TRASMISSIONE20 luglio 2004
DURATA01:07:32
REGIA Bisiach Gianni
PRODUZIONE RaiUno
EDIZIONE Rai Radiotelevisione Italiana
PAROLE CHIAVE Seconda guerra mondiale 1939-1945 Campagna d'Africa Esercito italiano Esercito britannico