Il Portale storico della Presidenza della Repubblica

Pubblicato il 2 giugno 2018, il Portale storico della Presidenza della Repubblica rende progressivamente disponibile il patrimonio conservato dall'Archivio storico.
Archivi, documenti, fotografie, dati, percorsi tematici e risorse digitali trasmettono la memoria dei Capi dello Stato dell'Italia repubblicana; testimoniano in modo straordinariamente capillare le attività, gli interventi e i discorsi dei Presidenti della Repubblica nello svolgimento delle funzioni che la Costituzione assegna loro; testimoniano le attività dell'Amministrazione e dei suoi protagonisti, che operano a supporto della figura presidenziale; rappresentano il Paese che ne costituisce lo sfondo; raccontano le vicende del Palazzo del Quirinale, ieri palazzo dei papi e dei re, oggi sede della massima carica dello Stato repubblicano.

I numeri del Portale: 70.780 eventi, tra udienze, impegni pubblici e privati dei Presidenti; 1.729 visite in Italia e 570 viaggi all'estero; 16.269 pagine di diario digitalizzate; 249.760 immagini; 25.111 immagini che documentano la storia d'Italia dalla Monarchia alla Repubblica; 2.910 audiovisivi; 12.519 complessi archivistici; 6.865 discorsi e interventi; 5.325 atti firmati; 55.759 Provvedimenti di grazia; 542 comunicati della Presidenza del Consiglio dei Ministri dal 1945 al 1950; 11.835 comunicati delle presidenze Ciampi e Napolitano; 59.402 comunicati dalle presidenze Gronchi a Scalfaro; 272 volumi in Materiali e pubblicazioni per un totale di 48.103 pagine in formato digitale; 75 soggetti produttori e 516 strutture organizzative; 131 biografie di consiglieri e consulenti; 1.665.718 triple caricate sull'Endpoint (aggiornamento del 31 dicembre 2021)

 

Le principali tappe della storia mondiale tra gli anni 1895 e 1918, in particolare sulle grandi scoperte scientifiche: dall`aeroplano dei fratelli Wright, alle automobili, il cinematografo e il "cinema fantastico" di George Melies. L`attentato al re Umberto I di Savoia a Monza; il Nobel per la fisica a Madame Curie; le Olimpiadi del 1908 e il mito della maratona con Dorando Pietri. L`invenzione della radio, con audio originale di Guglielmo Marconi che annuncia la prima trasmissione della Radio Vaticana e intervista alla figlia Elettra; Gabriele d`Annunzio; Charlie Chaplin e la caduta dei grandi imperi. La Prima Guerra Mondiale e l`entrata in guerra dell`Italia; Cesare Battisti e Nazario Sauro; la conquista di Gorizia e del Carso; la battaglia dell`Ortigara; la vicenda della spia olandese Mata Hari; l`ascesa al potere di Lenin in Russia; la testimonianza di Gino Minucci sulla partecipazione alla battaglia del Piave.

leggi tutto
documentario
DATA22 giugno 2005
DURATA00:55:17
REGIA Bisiach Gianni
PRODUZIONE RaiUno
EDIZIONE Rai Radiotelevisione italiana
PAROLE CHIAVE Scoperte scientifiche cinema Premio Nobel Fisica Olimpiadi di Londra Radio Vaticana Prima guerra mondiale 1914-1918 Spionaggio