Il Portale storico della Presidenza della Repubblica

Pubblicato il 2 giugno 2018, il Portale storico della Presidenza della Repubblica rende progressivamente disponibile il patrimonio conservato dall'Archivio storico.
Archivi, documenti, fotografie, dati, percorsi tematici e risorse digitali trasmettono la memoria dei Capi dello Stato dell'Italia repubblicana; testimoniano in modo straordinariamente capillare le attività, gli interventi e i discorsi dei Presidenti della Repubblica nello svolgimento delle funzioni che la Costituzione assegna loro; testimoniano le attività dell'Amministrazione e dei suoi protagonisti, che operano a supporto della figura presidenziale; rappresentano il Paese che ne costituisce lo sfondo; raccontano le vicende del Palazzo del Quirinale, ieri palazzo dei papi e dei re, oggi sede della massima carica dello Stato repubblicano.

I numeri del Portale: 70.780 eventi, tra udienze, impegni pubblici e privati dei Presidenti; 1.729 visite in Italia e 570 viaggi all'estero; 16.269 pagine di diario digitalizzate; 249.760 immagini; 25.111 immagini che documentano la storia d'Italia dalla Monarchia alla Repubblica; 2.910 audiovisivi; 12.519 complessi archivistici; 6.865 discorsi e interventi; 5.325 atti firmati; 55.759 Provvedimenti di grazia; 542 comunicati della Presidenza del Consiglio dei Ministri dal 1945 al 1950; 11.835 comunicati delle presidenze Ciampi e Napolitano; 59.402 comunicati dalle presidenze Gronchi a Scalfaro; 272 volumi in Materiali e pubblicazioni per un totale di 48.103 pagine in formato digitale; 75 soggetti produttori e 516 strutture organizzative; 131 biografie di consiglieri e consulenti; 1.665.718 triple caricate sull'Endpoint (aggiornamento del 31 dicembre 2021)

 

Gianni Bisiach mostra le immagini di repertorio della visita in Polonia di Papa Giovanni Paolo II, la sua visita nel campo di concentramento di Auschwitz e il suo ricordo di quei terribili anni, audio delle parole di Karol Wojtyla sulla pace. Intervista di Gianni Bisiach del 1977 al colonnello delle SS Eugen Dollmann sui rapporti tra Hitler e Mussolini. L'addestramento dell'esercito e dell'aviazione del Reich per attuare il piano di conquista del mondo voluto da Hitler in una serie di scene inedite, provenienti dagli archivi dell'United States Information Service e del Department of Defence di Washington. La potenza delle forze corazzate naziste e gli attacchi degli Stukas, gli aerei che bombardano intere città, che annullano le difese di Cecoslovacchia e Polonia. Per la prima volta si assiste alle riprese dietro le quinte degli incontri riservati tra Hitler, Mussolini, Goering e Ciano, avvenuti a Monaco nell'autunno 1938, e poi alle trattative dei due dittatori con il premier francese Edouadr Daladier e il britannico Neville Chamberlain, che porteranno al sacrificio della Cecoslovacchia per soddisfare le pretese territoriali del Fuhrer. Immagini della carica della cavalleria polacca contro i panzer tedeschi e quelle, riprese dall'aereo di Hitler, del bombardamento che distrusse Varsavia. Le fucilazioni in massa degli ufficiali polacchi, le azioni terroristiche della Gestapo e l'arrivo dei sovietici che si spartiranno la Polonia con i nazisti. Immagini inedite degli Archivi dell'United States Information Center e del Department of Defence di Washington.

leggi tutto
documentario
DATA DI TRASMISSIONE24 gennaio 1995
DURATA00:59:38
REGIA Bisiach Gianni
PRODUZIONE RaiUno
EDIZIONE Rai Radiotelevisione Italiana
PAROLE CHIAVE Seconda guerra mondiale 1939-1945 Nazismo Gerarchi nazisti Organizzazioni sovversive fasciste German-American Bund Industria bellica Esercito tedesco Aviazione tedesca Stuka Linea Sigfrido Invasione dell'Austria Anschluss Telefoni bianchi Sudeti Patto di Monaco Invasione della Cecoslovacchia Indipendenza della Slovacchia Patto Molotov - Ribbentrop Invasione della Polonia Bombardamenti aerei Bombardamento di Varsavia Esercito russo Prigionieri di guerra Crimini di guerra