Il Portale storico della Presidenza della Repubblica

Pubblicato il 2 giugno 2018, il Portale storico della Presidenza della Repubblica rende progressivamente disponibile il patrimonio conservato dall'Archivio storico.
Archivi, documenti, fotografie, dati, percorsi tematici e risorse digitali trasmettono la memoria dei Capi dello Stato dell'Italia repubblicana; testimoniano in modo straordinariamente capillare le attività, gli interventi e i discorsi dei Presidenti della Repubblica nello svolgimento delle funzioni che la Costituzione assegna loro; testimoniano le attività dell'Amministrazione e dei suoi protagonisti, che operano a supporto della figura presidenziale; rappresentano il Paese che ne costituisce lo sfondo; raccontano le vicende del Palazzo del Quirinale, ieri palazzo dei papi e dei re, oggi sede della massima carica dello Stato repubblicano.

I numeri del Portale: 70.780 eventi, tra udienze, impegni pubblici e privati dei Presidenti; 1.729 visite in Italia e 570 viaggi all'estero; 16.269 pagine di diario digitalizzate; 217.442 immagini; 25.111 immagini che documentano la storia d'Italia dalla Monarchia alla Repubblica; 2.196 audiovisivi; 12.519 complessi archivistici; 6.083 discorsi e interventi; 5.325 atti firmati; 55.759 Provvedimenti di grazia; 542 comunicati della Presidenza del Consiglio dei Ministri dal 1945 al 1950; 11.835 comunicati delle presidenze Ciampi e Napolitano; 59.402 comunicati dalle presidenze Gronchi a Scalfaro; 272 volumi in Materiali e pubblicazioni per un totale di 48.103 pagine in formato digitale; 75 soggetti produttori e 516 strutture organizzative; 131 biografie di consiglieri e consulenti; 1.379.618 triple caricate sull'Endpoint (aggiornamento del 30 luglio 2021)

Il Diario storico

 

lunedì
15 ottobre 2001

Visita alla Regione Umbria (14-16 ottobre 2001)

9.00

Il Presidente della Repubblica e la Signora Ciampi incontrano, in un salotto di rappresentanza, l'Arcivescovo di Perugia - Città della Pieve, S.E. Rev.ma Mons. Giuseppe Chiaretti.

9.30

Il Presidente della Repubblica e la Signora Ciampi, accompagnati dai Presidenti della Giunta e del Consiglio Regionale dell'Umbria, dal Sindaco e dal Presidente della Provincia di Perugia, ivi giunti in precedenza, nonché dal Prefetto di Perugia e dai componenti il Seguito presidenziale, lasciano a piedi la Prefettura per raggiungere Palazzo dei Priori.

9.45

Il Capo dello Stato giunge a Palazzo dei Priori, salendo per lo Scalone d'Onore, arriva nella Sala dei Notari, ove prende posto nella poltrona centrale della prima fila. Ha inizio l'incontro con le Autorità politiche, istituzionali, civili e militari locali. Interventi del: Sindaco di Perugia, Sig. Renato Locchi; Presidente della Provincia di Perugia, Dott. Giulio Cozzari; Presidente della Giunta Regionale dell'Umbria, On. Dott.ssa Maria Rita Lorenzetti. Intervento del Presidente della Repubblica.

10.50

Il Capo dello Stato e la Signora Ciampi, accompagnati dalle previste Autorità e dai componenti il Seguito presidenziale, si recano nello Studio del Sindaco, dove il Presidente della Repubblica firma con dedica l'Albo d'Onore del Comune. Subito dopo, il Capo dello Stato si reca nella Sala Consiliare, al cui ingresso viene accolto dal Presidente del Consiglio Comunale, dove ha luogo l'incontro con i componenti la Giunta ed il Consiglio Comunale: indirizzo di saluto del Presidente del Consiglio Comunale, Dott. Marco Vinicio Guasticchi; lettura, da parte del Sindaco, della dedica apposta sull'Albo d'Onore; presentazione degli Assessori e dei Consiglieri Comunali.

11.20

Il Presidente della Repubblica e la Signora Ciampi, lasciato Palazzo dei Priori, effettuano una breve visita all'attiguo Collegio del Cambio.

11.25

Il Presidente della Repubblica, accompagnato dal Vice Segretario generale della Presidenza della Repubblica, lascia in auto Palazzo dei Priori per recarsi all'Università degli Studi di Perugia (corteo: allegato «1»). Contemporaneamente la Signora Ciampi, accompagnata dalla Consorte del Prefetto di Perugia, nel frattempo giunta a Palazzo dei Priori, si trasferisce in auto alla Chiesa di San Pietro, ove effettua una visita illustrata dal Soprintendente ai beni artistici, storici e architettonici di Perugia, Ing, Luciano Marchetti.
Allegato «1»: corteo
Vettura presidenziale (scorta di Corazzieri in motocicletta): PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA, Sig.ra CIAMPI;
Vettura con (*): Presidente della Giunta Regionale dell'Umbria, Presidente del Consiglio Regionale dell'Umbria;
Vettura con (*): Sindaco di Perugia (**), Presidente della Provincia di Perugia;
Pulmino: Dott.ssa DECARO (***), Prefetto di Perugia, Amm. BIRAGHI, Dott. RUFFO, Dott. LEVI, Dott. ALFONSO, Dott. PELUFFO, Dott. ROMANO, Dott. COLAPIETRO, Sig. LEONARDI, Sig. OLIVERIO.
(*) Solo nei percorsi: da Palazzo Priori all'Università degli Studi; dall'Università degli Studi all'Università per Stranieri; dal Comune di Foligno a Scopoli.
(**) Escluso il percorso da Foligno a Scopoli, ove prende posto il Sindaco di quel Comune
(***) Nei percorsi: da Palazzo Priori all'Università degli Studi; dall'Università degli Studi all'Università per Stranieri; dall'Università per Stranieri alla Prefettura; prende posto a bordo della vettura presidenziale.

11.35

Il corteo presidenziale giunge all'Università degli Studi. Disceso dalla vettura, il Capo dello Stato viene accolto dal Rettore dell'Ateneo, Prof. Francesco Bistoni, ed accompagnato, salendo per lo scalone d'onore, al piano di rappresentanza, ove nella Biblioteca Storica ha luogo l'incontro di lavoro con i componenti il Senato e la Giunta Accademica. Sono altresì presenti i Presidenti della Giunta e del Consiglio Regionale dell'Umbria, il Prefetto, il Sindaco ed il Presidente della Provincia di Perugia ed il Rettore dell'Università per Stranieri, Prof.ssa Paola Bianchi De Vecchi ed i componenti il Seguito presidenziale.

12.25

Il Presidente della Repubblica, firmato l'albo d'Onore dell'Ateneo, accompagnato come all'arrivo, dopo aver preso congedo dal Rettore dell'Università degli Studi, lascia in auto, unitamente al Vice Segretario generale della Presidenza della Repubblica, l'Ateneo per recarsi in auto all'Università per Stranieri (corteo: allegato «1»).

12.30

Giunto a Palazzo Gallenga Stuart, il Capo dello Stato viene accolto dal Rettore, ivi giunto in precedenza, ed accompagnato, salendo con l'ascensore nella Sala Goldoni, ove attendono i componenti il Consiglio Accademico. Dopo le presentazioni e la firma dell'Albo d'Onore, il Presidente della Repubblica raggiunge l'Aula Magna e prende posto nella poltrona a lui riservata. Ha inizio l'incontro con il mondo accademico e gli studenti stranieri: indirizzo di saluto del Rettore, Prof.ssa Paola Bianchi De Vecchi; risposta del Presidente della Repubblica.

13.05

Il Capo dello Stato, dopo aver preso congedo dalle Autorità presenti, accompagnato dal Vice Segretario generale della Presidenza della Repubblica, rientra in auto in Prefettura, ove nel frattempo è giunta la Signora Ciampi (corteo: allegato «1»).

13.10

Colazione privata. Impegno privato.

16.40

Il Presidente della Repubblica lascia in auto, unitamente alla Signora Ciampi, il Palazzo del Governo per recarsi a Foligno (corteo: allegato «1»).

17.05

Il corteo presidenziale giunge a Foligno, dinanzi al Palazzo Comunale. Disceso dalla vettura, il Capo dello Stato viene accolto dal Sindaco di Foligno, Avv. Maurizio Salari. Sono altresì presenti i Presidenti della Giunta e del Consiglio Regionale dell'Umbria ed il Presidente della Provincia di Perugia. Il Presidente della Repubblica e la Signora Ciampi, salendo con l'ascensore, raggiungono la Sala Consiliare, al cui ingresso sono accolti dal Presidente del Consiglio Comunale, Sig. Orlando Rocchi, e dal Sindaco del Comune marchigiano di Cingoli. Ha inizio l'incontro con i componenti la Giunta ed il Consiglio Comunale, i Sindaci dei Comuni terremotati e le altre Autorità invitate (partecipano all'incontro anche i Sindaci dei Comuni della Provincia di Macerata colpiti dal terremoto). Indirizzi di saluto: del Sindaco di Foligno, Avv. Maurizio Salari; del Sindaco di Cingoli, Presidente della Commissione ANCI - Terremoto, Prof. Leonardo Lippi. Intervento del Presidente della Repubblica. Al termine, il Presidente della Repubblica e la Signora Ciampi, accompagnati dalle Autorità previste e dai componenti il Seguito presidenziale, raggiungono il cortile del Municipio, dove assistono ad una breve esibizione della Giostra storica della Quintana.

18.00

Il Presidente della Repubblica e la Signora Ciampi lasciano in auto il Comune di Foligno per recarsi a Scopoli.

18.15

Il corteo presidenziale giunge a Scopoli (centro in cui sono alloggiate famiglie terremotate). Il Capo dello Stato e la Signora Ciampi, accompagnati dal Sindaco di Foligno e dalle Autorità al seguito, effettuano una visita al centro. Contemporanea esibizione della Banda Musicale di Annifo e, successivamente, del Gruppo Corale "Valle del Menotre". Il Presidente della Repubblica e la Signora Ciampi raggiungono quindi il Centro della Comunità, ove ha luogo l'incontro con la comunità locale: indirizzo di saluto del Presidente della XI Circoscrizione, Sig.ra Emma Loreti. Intervento del Presidente della Repubblica.

18.45

Il Presidente della Repubblica e la Signora Ciampi, preso congedo dai Presidenti della Giunta Regionale dell'Umbria, dal Presidente della Provincia di Perugia, dal Sindaco di Foligno e dalle altre Personalità presenti, lasciano in auto Scopoli per recarsi a Perugia (corteo: allegato «1»).

19.15

Il Capo dello Stato e la Signora Ciampi giungono alla Prefettura di Perugia.

19.30

Il Presidente della Repubblica incontra, in un salotto di rappresentanza, gli esponenti regionali e Provinciali delle organizzazioni sindacali.

20.40

Pranzo privato in un ristorante cittadino. Rientro in Prefettura. Pernottamento.