Il Portale storico della Presidenza della Repubblica

Pubblicato il 2 giugno 2018, il Portale storico della Presidenza della Repubblica rende progressivamente disponibile il patrimonio conservato dall'Archivio storico.
Archivi, documenti, fotografie, dati, percorsi tematici e risorse digitali trasmettono la memoria dei Capi dello Stato dell'Italia repubblicana; testimoniano in modo straordinariamente capillare le attività, gli interventi e i discorsi dei Presidenti della Repubblica nello svolgimento delle funzioni che la Costituzione assegna loro; testimoniano le attività dell'Amministrazione e dei suoi protagonisti, che operano a supporto della figura presidenziale; rappresentano il Paese che ne costituisce lo sfondo; raccontano le vicende del Palazzo del Quirinale, ieri palazzo dei papi e dei re, oggi sede della massima carica dello Stato repubblicano.

I numeri del Portale: 70.780 eventi, tra udienze, impegni pubblici e privati dei Presidenti; 1.729 visite in Italia e 570 viaggi all'estero; 16.269 pagine di diario digitalizzate; 255.574 immagini; 25.111 immagini che documentano la storia d'Italia dalla Monarchia alla Repubblica; 5.842 audiovisivi; 13.288 complessi archivistici; 6.865 discorsi e interventi; 5.325 atti firmati; 55.759 Provvedimenti di grazia; 542 comunicati della Presidenza del Consiglio dei Ministri dal 1945 al 1950; 11.835 comunicati delle presidenze Ciampi e Napolitano; 59.402 comunicati di cui 22.680 indicizzati dalle presidenze Gronchi a Scalfaro; 300 volumi in Materiali e pubblicazioni per un totale di 50.000 pagine in formato digitale; 75 soggetti produttori e 516 strutture organizzative; 131 biografie di consiglieri e consulenti; 1.665.718 triple caricate sull'Endpoint (aggiornamento del 31 ottobre 2023)

Il Diario storico

 

giovedì
14 febbraio 2002

Visita del Presidente della Repubblica alla città di Grosseto

8.05

Il Vice Segretario generale della Presidenza della Repubblica e gli altri componenti il Seguito presidenziale lasciano in auto il Palazzo del Quirinale (Palazzina) (pre-corteo: all. «1»).
Allegato «1»: pre-corteo
vettura con: Dott.ssa DECARO, Amm. BIRAGHI, Dott.PELUFFO ;
vettura con: Prof. MAZZUOLI, Dott. ROMANO, Sig. OLIVERIO;
vettura con: Dott. GRAZIOSI, Sig. CAPARCO, Sig. MANCINI.

8.35

Il Presidente della Repubblica, unitamente alla Signora Ciampi, lascia in auto la Palazzina per recarsi all'eliporto del Palazzo del Quirinale, ove è in precedenza convenuto il Consigliere per gli Affari Interni. Decollo dell'elicottero presidenziale.

8.45

L'elicottero presidenziale atterra all'Aeroporto di Ciampino (Area di Rappresentanza), ove nel frattempo sono convenuti i componenti il Seguito presidenziale. Il Capo dello Stato e la Signora Ciampi prendono quindi posto a bordo dell'aereo presidenziale.

8.50

Decollo dell'aereo presidenziale.

9.20

Il velivolo presidenziale atterra all'Aeroporto militare di Grosseto, ove il Presidente della Repubblica viene ricevuto, in forma strettamente privata, dal Prefetto di Grosseto, Dott.ssa Giuseppina Di Rosa, e dal Comandante dell'Aeroporto, Col. Pil. Enzo Vecciarelli. Il Presidente della Repubblica prende quindi posto in auto, unitamente alla Signora Ciampi, per recarsi in città (corteo: all. «1»).
Allegato «1»: corteo
Vettura presidenziale (scorta di Corazzieri in motocicletta): PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA, Sig.ra Ciampi;
Pulmino del Seguito: Prefetto di Grosseto (*), Sindaco (**), Presidente della Provincia (**), Dott.ssa DECARO, Amm. BIRAGHI, Dott. RUFFO, Dott. PELUFFO, Prof. MAZZUOLI, Dott. ROMANO, Dott. GRAZIOSI, Sig. OLIVERIO, Sig. CAPARCO.
(*) Dall'Aeroporto di Grosseto e nei successivi percorsi cittadini.
(**) Dalla Prefettura a Piazza Baccarini e successivo rientro in Prefettura. In questi stessi percorsi si inserisce in corteo l'auto del Giudice Costituzionale Prof. Giovanni Maria Flick, con a bordo il Sottosegretario On. Tortoli ed il Vice Presidente della Giunta Regionale della Toscana e, limitatamente al tragitto dalla Prefettura a Piazza Baccarini, l'auto del Vice Presidente del Consiglio Regionale della Toscana.

9.30

Il Presidente della Repubblica giunge al Palazzo del Governo, al cui ingresso è accolto dal Sottosegretario di Stato per l'ambiente e la tutela del territorio, On.Dott. Roberto Tortoli, dai Vice Presidenti della Giunta e del Consiglio Regionale della Toscana, Prof. Angelo Passaleva e Dott. Enrico Cecchetti, dal Sindaco e dal Presidente della Provincia di Grosseto, Avv. Alessandro Antichi e Rag. Lio Scheggi, ed accompagnato, salendo per lo scalone, nell'alloggio di rappresentanza.

10.00

Il Presidente della Repubblica e la Signora Ciampi incontrano, in un salotto di rappresentanza, il Vescovo di Grosseto, S.E. Rev.ma Mons. Franco Agostinelli.

10.30

Il Presidente della Repubblica e la Signora Ciampi fanno ingresso nel salone della Prefettura e prendono posto nelle poltrone loro riservate in pedana. Ha inizio l'incontro con le Autorità istituzionali, politiche, civili, militari e religiose ed i Sindaci della Provincia di Grosseto. Interventi del: Sindaco di Grosseto, Avv. Alessandro Antichi; Presidente della Provincia di Grosseto, Rag. Lio Scheggi. Discorso del Presidente della Repubblica.

11.35

Il Capo dello Stato, accompagnato dalla Signora Ciampi, dal Giudice Costituzionale, Prof. Giovanni Maria Flick, dal Sottosegretario di Stato per l'ambiente e la tutela del territorio, On. Dott. Roberto Tortoli, presenti tra gli invitati, dai Vice Presidenti della Giunta e del Consiglio Regionale della Toscana, dal Prefetto, dal Sindaco e dal Presidente della Provincia di Grosseto, dal Vice Segretario generale della Presidenza della Repubblica e dagli altri componenti il Seguito presidenziale, lascia in auto il Palazzo del Governo per recarsi al Palazzo Comunale (corteo: all.«1»). Disceso dalla vettura in Piazza Baccarini, il Presidente della Repubblica raggiunge a piedi il Palazzo Comunale. Dopo aver ascoltato l'inno nazionale, eseguito dalla Corale cittadina, accompagnata dalla Scuola di Musica "Città di Grosseto", il Capo dello Stato raggiunge, salendo con l'ascensore, lo studio del Sindaco, ove gli vengono presentati i componenti la Giunta Comunale. Firma, con dedica, dell'Albo d'Onore del Comune. Successivamente, il Capo dello Stato, unitamente alla Signora Ciampi ed alle altre Personalità presenti, si reca nella Sala Consiliare, ove sono in precedenza convenuti gli Assessori ed i Consigliere Comunali. Breve indirizzo di saluto del Presidente del Consiglio Comunale, Sig. Giorgio Signori. Saluto del Sindaco dei Giovani Europei, Noemi Rosso (alunna IV elementare). Lettura della dedica da parte del Sindaco. Intervento del Presidente della Repubblica. Presentazione dei Consiglieri Comunali.

12.20

Il Presidente della Repubblica, unitamente alla Signora Ciampi ed alle Personalità che lo accompagnano, lascia la Sala Consiliare e, disceso con l'ascensore, si reca in una sala del piano terra ove gli viene illustrato il Progetto Power Line Communications dell'Enel.it, in corso di allestimento con la collaborazione del Comune di Grosseto (trattasi di una tecnologia di comunicazione che consente la connessione di personal computer alla rete elettrica di bassa tensione e rende possibile l'accesso veloce ad internet. L'illustrazione viene fatta dall'Amministratore Delegato di Enel.it, Sig. Gianluigi Di Francesco. Sono altresì presenti il Responsabile del progetto Sig. Renato Marega, ed il dirigente comunale Pier Luigi Bonucci).

12.30

Dopo aver ascoltato all'esterno del Municipio l'esecuzione dell'inno europeo da parte della Scuola di Musica "Città di Grosseto" e dalla Corale cittadina, il Presidente della Repubblica, accompagnato dalla Signora Ciampi e dalle Personalità al seguito, raggiunge la vicina Cattedrale, intitolata a San Lorenzo, Patrono della città. Accolto dal Vescovo, S.E. Rev.ma Mons. Franco Agostinelli, il Capo dello Stato visita la Cattedrale sotto la guida del prof. Aldo Mazzolai. Nel Tempio sono presenti i componenti il Capitolo della Cattedrale.

12.45

Il Presidente della Repubblica lascia la Cattedrale per recarsi nell'attiguo Palazzo dell'Amministrazione Provinciale, dove viene accompagnato, salendo con l'ascensore, nella Sala Consiliare, ove sono in precedenza convenuti i componenti la Giunta ed il Consiglio Provinciale. Brevi parole del Presidente della Provincia. Breve saluto del Presidente del Consiglio Provinciale, Sig. Marcello Ranieri. Intervento del Capo dello Stato.

13.10

Dopo aver preso congedo dalle Personalità presenti, il Presidente della Repubblica lascia la sede della Provincia e prende posto in auto, unitamente alla signora Ciampi, per fare rientro in Prefettura (corteo: all. «1»).

13.15

Il corteo presidenziale giunge al Palazzo del Governo.

13.35

Colazione con le Autorità locali e gli esponenti del mondo imprenditoriale locale. Pausa.

16.30

Il Presidente della Repubblica incontra, nello Studio del Prefetto, i responsabili Provinciali delle organizzazioni sindacali.

17.00

Incontro, nel salone della Prefettura, con una rappresentanza delle Associazioni di volontariato. Introduzione del Prefetto di Grosseto e successivi brevi interventi dei Presidenti dell'Arciconfraternita della Misericordia, Prof. Gabriele Bellettini, e dell'AIDO, Dott. Affrico Dondolini.

17.45

Incontro con il Sen. Prof. Giuliano Amato.

18.15

Il Presidente della Repubblica, dopo essersi congedato dal Prefetto di Grosseto, lascia in auto il Palazzo del Governo per recarsi, unitamente alla Signora Ciampi, a Livorno (corteo: all. «1»).