Il Portale storico della Presidenza della Repubblica

Pubblicato il 2 giugno 2018, il Portale storico della Presidenza della Repubblica rende progressivamente disponibile il patrimonio conservato dall'Archivio storico.
Archivi, documenti, fotografie, dati, percorsi tematici e risorse digitali trasmettono la memoria dei Capi dello Stato dell'Italia repubblicana; testimoniano in modo straordinariamente capillare le attività, gli interventi e i discorsi dei Presidenti della Repubblica nello svolgimento delle funzioni che la Costituzione assegna loro; testimoniano le attività dell'Amministrazione e dei suoi protagonisti, che operano a supporto della figura presidenziale; rappresentano il Paese che ne costituisce lo sfondo; raccontano le vicende del Palazzo del Quirinale, ieri palazzo dei papi e dei re, oggi sede della massima carica dello Stato repubblicano.

I numeri del Portale: 44.350 eventi, tra udienze, impegni pubblici e privati dei Presidenti; 1.729 visite in Italia e 357 viaggi all'estero; 16.269 pagine di diario digitalizzate; 168.294 fotografie; 11.436 complessi archivistici; 6.523 discorsi e interventi; 5.249 atti firmati; 11.835 comunicati delle presidenze Ciampi e Napolitano; 109 volumi in Biblioteca digitale per un totale di 22.673 pagine in formato digitale; 75 soggetti produttori e 762 strutture organizzative; 131 biografie di consiglieri e consulenti; 780.000 triple caricate sull'Endpoint (aggiornamento del 25 febbraio 2019)

 

 

Servizio intendenza (1946-2006)


Descrizione del contenuto

La documentazione relativa al periodo del Capo provvisorio dello Stato Enrico De Nicola (1946-1948) è molto scarsa ed è presente nel versamento relativo al settennato di Einaudi: si tratta di pochissimi fascicoli su alcune visite effettuate in Italia da De Nicola e di altre carte conservate in vari fascicoli come "precedenti" dell'affare trattato. A partire dal settennato Gronchi il fondo è organizzato in base a un titolario ben strutturato, con categorie che si mantengono invariate fino al mandato di Cossiga. Nel periodo iniziale di Einaudi, invece, sono individuate poche voci principali, mentre altre funzioni ? che diventeranno in seguito categorie definite - sono comprese nella voce "Varie". Il titolario del versamento Scalfaro, invece, contiene alcune voci in più. I fascicoli contengono molti allegati, tra cui piante e planimetrie, fotografie, materiale a stampa e molti menu di colazioni e pranzi ufficiali. Dopo la descrizione delle serie dell'archivio generale segue quella di alcune serie che sono state versate all'Archivio storico successivamente e sono relative ad argomenti o settori particolari. I Menù della tavola quotidiana del Quirinale costituiscono una serie che parte dal 1894 e prosegue fino al 1960: sono qui descritti quelli relativi agli anni 1948-1960 (per la parte regia vedi Ministero della Real casa, Servizi di bocca[UA00093]). Anche per i Rapporti giornalieri del movimento delle automobili si sono indicati solo quelli relativi agli anni della Repubblica, dal momento che la serie è ininterrotta dal 1920 al 2005 (per la parte regia vedi Ministero della Real casa, Divisione III-Amministrazione, Registri dei rapporti giornalieri del movimento delle automobili[UA00073]). I nuclei documentari relativi alle Telecomunicazioni e ad Accettazione e recapito della corrispondenza sono descritti per ultimi in quanto sono stati due settori che hanno goduto di una notevole autonomia a partire dal 1999.


Soggetto produttore

SEGRETARIATO GENERALE DELLA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA, Servizio intendenza

143 fasc.

967 buste

239 regg.

105 scatole