Il Portale storico della Presidenza della Repubblica

Pubblicato il 2 giugno 2018, il Portale storico della Presidenza della Repubblica rende progressivamente disponibile il patrimonio conservato dall'Archivio storico.
Archivi, documenti, fotografie, dati, percorsi tematici e risorse digitali trasmettono la memoria dei Capi dello Stato dell'Italia repubblicana; testimoniano in modo straordinariamente capillare le attività, gli interventi e i discorsi dei Presidenti della Repubblica nello svolgimento delle funzioni che la Costituzione assegna loro; testimoniano le attività dell'Amministrazione e dei suoi protagonisti, che operano a supporto della figura presidenziale; rappresentano il Paese che ne costituisce lo sfondo; raccontano le vicende del Palazzo del Quirinale, ieri palazzo dei papi e dei re, oggi sede della massima carica dello Stato repubblicano.

I numeri del Portale: 44.350 eventi, tra udienze, impegni pubblici e privati dei Presidenti; 1.729 visite in Italia e 357 viaggi all'estero; 16.269 pagine di diario digitalizzate; 168.294 fotografie; 11.436 complessi archivistici; 6.523 discorsi e interventi; 5.249 atti firmati; 11.835 comunicati delle presidenze Ciampi e Napolitano; 109 volumi in Biblioteca digitale per un totale di 22.673 pagine in formato digitale; 75 soggetti produttori e 762 strutture organizzative; 131 biografie di consiglieri e consulenti; 780.000 triple caricate sull'Endpoint (aggiornamento del 25 febbraio 2019)

 

 

10 aprile 2019 ore 15.30 11 aprile 2019 ore 9.30

La Costituzione nella storia della Repubblica. Sette ricorrenze decennali: 1957-2018

Convegno


Archivio Storico della Presidenza della Repubblica, Via del Quirinale, 30, Roma


Il convegno "La Costituzione nella storia della Repubblica. Sette ricorrenze decennali: 1957-2018", promosso dalla Società Italiana per gli Studi di Storia Contemporanea-SISSCO, dall'Archivio Storico della Presidenza della Repubblica, dalla Università degli studi LUMSA e dal Comitato storico-scientifico per gli anniversari di interesse nazionale, si propone di illustrare temi e prospettive che hanno caratterizzato la produzione scientifica e culturale e le iniziative pubbliche ed istituzionali in occasione delle celebrazioni decennali del passaggio costituente dal 1956-58 al 2006-8.


Ad ogni decennio, infatti, lo studio del processo costituente, e della sua lunga attuazione, appare segnato da cambiamenti significativi nelle prospettive di analisi storico-politico-istituzionale.


Di pari passo rispetto allo sviluppo dei metodi di indagine e al progressivo allargamento delle fonti disponibili, si pongono nuove domande e interrogativi, gli storici delineano inedite prospettive di analisi, i risultati della ricerca offrono nuove occasioni di discussione e di riflessione critica.


Il confronto offerto dal Convegno, che vuole rispondere ad obiettivi al contempo civili e scientifici, varrà anche a misurare il tono della cultura costituzionale e le declinazioni dell'educazione alla cittadinanza, con uno sguardo volto verso l'attiva partecipazione italiana alle nuove istituzioni internazionali e comunitarie.


Per partecipare all'evento è necessario accreditarsi inviando i propri dati (nome, cognome, data e luogo di nascita) entro il 9 aprile, all'indirizzo: archivio_storico@quirinale.it