Il Portale storico della Presidenza della Repubblica

Pubblicato il 2 giugno 2018, il Portale storico della Presidenza della Repubblica rende progressivamente disponibile il patrimonio conservato dall'Archivio storico.
Archivi, documenti, fotografie, dati, percorsi tematici e risorse digitali trasmettono la memoria dei Capi dello Stato dell'Italia repubblicana; testimoniano in modo straordinariamente capillare le attività, gli interventi e i discorsi dei Presidenti della Repubblica nello svolgimento delle funzioni che la Costituzione assegna loro; testimoniano le attività dell'Amministrazione e dei suoi protagonisti, che operano a supporto della figura presidenziale; rappresentano il Paese che ne costituisce lo sfondo; raccontano le vicende del Palazzo del Quirinale, ieri palazzo dei papi e dei re, oggi sede della massima carica dello Stato repubblicano.

I numeri del Portale: 70.780 eventi, tra udienze, impegni pubblici e privati dei Presidenti; 1.729 visite in Italia e 570 viaggi all'estero; 16.269 pagine di diario digitalizzate; 440.016 immagini; 25.111 immagini che documentano la storia d'Italia dalla Monarchia alla Repubblica; 10.445 audiovisivi; 16.918 complessi archivistici; 6.865 discorsi e interventi; 5.325 atti firmati; 55.759 Provvedimenti di grazia; 542 comunicati della Presidenza del Consiglio dei Ministri dal 1945 al 1950;11.835 comunicati delle presidenze Ciampi e Napolitano; 168.952 comunicati di cui 28.360 indicizzati dalle presidenze Gronchi a Scalfaro; oltre 500 volumi in Materiali e pubblicazioni per un totale di 50.000 pagine in formato digitale; 75 soggetti produttori e 516 strutture organizzative; 131 biografie di consiglieri e consulenti; 1.665.718 triple caricate sull'Endpoint (aggiornamento del 24 maggio 2024)

Il Diario storico

 

sabato
04 febbraio 2006

Visita del Signor Presidente della Repubblica a Dresda in occasione dell'incontro tra i Capi di stato firmatari dell'articolo "Uniti per l'Europa" del 15 luglio 2005 (3 - 5 febbraio 2006)

10.40

Il Signor Presidente della Repubblica si reca nella Audienzzimmer dell'albergo Kempinski Taschenbergpalais (primo piano), ove è accolto dal Presidente della Repubblica Federale di Germania, Horst Kohler e consorte, Signora Eva Luise Kohler.

10.50

Trasferimento alla Pinacoteca "Alte Meister". Sono ad accogliere il Direttore della Pinacoteca, Martin Roth ed il Responsabile per le collezioni della Pinacoteca, Harald Marx.

11.00

I Capi d stato e consorti, unitamente al Presidente della Repubblica Federale di Germania e consorte, percorrono alcune sale della Pinacoteca "Alte Meister". A seguire foto di famiglia di fronte alla "Madonna Sistina" di Raffaello. Nel contempo la delegazione ufficiale si reca in una sala adiacente alla Sala Canaletto.

11.15

Prima sessione dei lavori sul tema "L'identità dell'Europa" (Sala Canaletto).

13.00

Colazione di lavoro offerta dal Presidente della Repubblica Federale di Germania (Ristroante "Alte Meister"). Partecipa un membro della delegazione ufficiale. Nel contempo la delegazione ufficiale si trasferisce all'albergo Kempinski Taschenbergpalais, ove viene servita una colazione a buffet (Ristorante Intermezzo, piano terra).

14.45

La delegazione ufficiale si trasferisce alla Pinacoteca Alte Meister.

15.00

Seconda sessione dei lavori sul tema "La rilevanza dell'Europa" (Sala Canaletto).

16.30

Pausa dei lavori.

17.00

Terza sessione dei lavori sul tema "Il futuro dell'Europa" (Sala Canaletto)

18.35

Il Signor Presidente della Repubblica si trasferisce all'albergo Kempinski Taschenbergpalais.

18.40

Il Signor Presidente della Repubblica giunge all'albergo Kempinski Taschenbergpalais.

20.30

Pranzo in onore dei Capi di Stato e consorti offerto dal Presidente della Repubblica Federale di Germania e consorte (Galeriezimmer dell'albergo Kempinski Taschenbergpalais, primo piano). Nel contempo è servito un pranzo per la delegazione ufficilae (Audienzzimmer dell'albergo Kempinski Taschenbergpalais, primo piano).