Il Portale storico della Presidenza della Repubblica

Pubblicato il 2 giugno 2018, il Portale storico della Presidenza della Repubblica rende progressivamente disponibile il patrimonio conservato dall'Archivio storico.
Archivi, documenti, fotografie, dati, percorsi tematici e risorse digitali trasmettono la memoria dei Capi dello Stato dell'Italia repubblicana; testimoniano in modo straordinariamente capillare le attività, gli interventi e i discorsi dei Presidenti della Repubblica nello svolgimento delle funzioni che la Costituzione assegna loro; testimoniano le attività dell'Amministrazione e dei suoi protagonisti, che operano a supporto della figura presidenziale; rappresentano il Paese che ne costituisce lo sfondo; raccontano le vicende del Palazzo del Quirinale, ieri palazzo dei papi e dei re, oggi sede della massima carica dello Stato repubblicano.

I numeri del Portale: 70.780 eventi, tra udienze, impegni pubblici e privati dei Presidenti; 1.729 visite in Italia e 570 viaggi all'estero; 16.269 pagine di diario digitalizzate; 440.016 immagini; 25.111 immagini che documentano la storia d'Italia dalla Monarchia alla Repubblica; 10.445 audiovisivi; 16.918 complessi archivistici; 6.865 discorsi e interventi; 5.325 atti firmati; 55.759 Provvedimenti di grazia; 542 comunicati della Presidenza del Consiglio dei Ministri dal 1945 al 1950;11.835 comunicati delle presidenze Ciampi e Napolitano; 168.952 comunicati di cui 28.360 indicizzati dalle presidenze Gronchi a Scalfaro; oltre 500 volumi in Materiali e pubblicazioni per un totale di 50.000 pagine in formato digitale; 75 soggetti produttori e 516 strutture organizzative; 131 biografie di consiglieri e consulenti; 1.665.718 triple caricate sull'Endpoint (aggiornamento del 21 giugno 2024)

Il Diario storico

 

martedì
13 marzo 2001

Visita di Stato del Presidente della Repubblica in Uruguay (10 - 13 marzo 2001)

9,00

L'On. Ministro inaugura la nuova sede dell'ICE di Montevideo. Sono a ricevere il Presidente dell'ICE, Fabrizio Onida, e il Direttore dell'Ufficio ICE di Montevideo, Ciro Nanni.

9,50

Il Signor Presidente della Repubblica e la Signora Franca Ciampi si trasferiscono al Municipio di Montevideo.

10,00

Il Signor Presidente della Repubblica e la Signora Franca Ciampi giungono al Municipio di Montevideo. Nell'atrio del Municipio, sono ad accogliere il Sindaco di Montevideo, Mariano Arana, ed il Segretario Generale dell'Intendenza per le Relazioni Pubbliche, Maria Julia Munoz. Il Signor Presidente della Repubblica e la Signora Franca Ciampi, accompagnati dal Sindaco Arana, si trasferiscono in ascensore all'ufficio del Sindaco, al primo piano. È ad accogliere, nell'ufficio del Sindaco, il Presidente del Consiglio Municipale, Walter Morodo. Colloquio. Scambio di doni. Il Signor Presidente della Repubblica e la Signora Franca Ciampi si trasferiscono alla Sala delle Cerimonie, ove sono in attesa la Delegazione ufficiale italiana, il Corpo Diplomatico e le Autorità Comunali, e prendono posto sul palco. Indirizzo di saluto del Presidente del Consiglio Municipale. Intervento del Sindaco di Montevideo. Il Signor Presidente della Repubblica riceve le chiavi della Città di Montevideo. Intervento del Signor Presidente della Repubblica. Firma del Libro degli Ospiti Illustri. Presentazione al Signor Presidente della Repubblica dei membri del Corpo Diplomatico e dei Rappresentanti del Consiglio Municipale. Ha termine la cerimonia.

10,45

Il Signor Presidente della Repubblica e la Signora Franca Ciampi si trasferiscono all'Ospedale Italiano "Umberto I".
L'Ospedale italiano venne costituito nell'anno 1853 a cura degli italiani residenti in Montevideo. Esso è attualmente retto da uno Statuto del 1974. Lo scopo dell'Istituzione è quello di garantire l'assistenza medico-chirurgica. I membri della Comunità dell'Ospedale Umberto I (denominati "Protettori" e riuniti nell'Assemblea dell'Ospedale Italiano) sono esclusivamente persone fisiche, di nazionalità italiana o discendenti di italiani. L'Ambasciatore d'Italia in Uruguay è il Presidente onorario dell'Ospedale. Il primo edificio dell'ospedale fu costruito con il contributo della collettività italiana residente e con l'appoggio del Governo italiano il quale sostenne e fece quanto necessario per dare prestigio a questo progetto. l:attuale edificio ospedaliero fu progettato dall'Ing. Luigi Andreoni, nato a Vercelli. La prima pietra fu collocata il 21 settembre 1884, alla presenza dell'allora Presidente della Repubblica, Gen.le Maximo Santos. Il nuovo Ospedale si inaugurò il 1 giugno 1890. Con il trascorrere degli anni l'edificio si ampliò, e successivamente fu riconosciuto monumento storico nazionale.

11,00

Il Signor Presidente della Repubblica e la Signora Franca Ciampi giungono all'Ospedale Italiano "Umberto I". Sono ad accogliere il Presidente dell'Ospedale Pedro Stighetti, il Segretario Onorario della Giunta Direttiva, Roberto Neri, il Direttore Delegato, Julio Dalla Rosa e Suor Maura dell'Ordine delle Cappuccine. Il Signor Presidente della Repubblica depone una corona ai piedi della lapide commemorativa dei Caduti italiani residenti in Uruguay della I Guerra Mondiale. Il Signor Presidente della Repubblica e la Signora Franca Ciampi fanno il loro ingresso nell'Ospedale. Omaggio floreale alla Signora Franca Ciampi. Il Signor Presidente della Repubblica e la Signora Franca Ciampi, percorrendo la galleria a destra dell'ingresso, si trasferiscono alla Galleria della Rimembranza, ove sono ricordati, per le loro donazioni, i Presidenti della Repubblica Gronchi e Saragat. Il Signor Presidente della Repubblica e la Signora Franca Ciampi visitano il Reparto di cardiologia infantile. Il Signor Presidente della Repubblica e la Signora Franca Ciampi si trasferiscono nella Sala dove è posto il Libro degli Ospiti Illustri. Firma del Libro. Scambio di doni. Ha termine la visita all'Ospedale Italiano.

11,45

Il Signor Presidente della Repubblica si trasferisce all'Edificio Libertad. La Signora Franca Ciampi fa rientro in Albergo.

11,55

Il Signor Presidente della Repubblica giunge all'Edificio Libertad. Incontro tra i due Capi di Stato.

12,00

Riunione di lavoro delle Delegazioni. Al termine del breve incontro, i due Capi di Stato raggiungono le Delegazioni.

12,15

Firma del "Memorandum d'Intesa sulle relazioni bilaterali" da parte dell'On. Ministro e del Ministro degli Affari Esteri della Repubblica Orientale dell'Uruguay e di altri accordi bilaterali, alla presenza dei due Capi di Stato.

12,30

Brevi dichiarazioni alla stampa dei due Capi di Stato (con domande).

12,45

Il Signor Presidente della Repubblica e la Signora Franca Ciampi si trasferiscono al porto di Montevideo.

13,00

Il Signor Presidente della Repubblica giunge al porto di Montevideo. Punteggiamento Marinai. Il Signor Presidente della Repubblica scende dall'autovettura e si posiziona all'inizio della guida rossa. All'altra estremità della guida è posizionato il Capo di Stato Maggiore della Marina uruguayana, Contrammiraglio Pazos. Vengono suonati tre squilli di tromba. Viene eseguito l'Inno Nazionale italiano. Al termine dell'esecuzione, il Signor Presidente della Repubblica ed il Contrammiraglio Pazos si incontrano al centro della guida. Il Contrammiraglio saluta il Signor Presidente della Repubblica. Il Signor Presidente della Repubblica e la Signora Franca Ciampi salgono a bordo della nave "Mimbelli".
Ricevimento di restituzione offerto dal Signor Presidente della Repubblica e dalla Signora Franca Ciampi in onore del Presidente della Repubblica Orientale dell'Uruguay e della Signora Batlle a bordo della nave "Mimbelli".

13,30

Arrivo del Presidente della Repubblica Orientale dell'Uruguay e della Signora Batlle sulla nave "Mimbelli".

13,45

Colazione a bordo.

15,00

Breve visita dei due Capi di Stato all'imbarcazione idrografica "Trieste", sulla banchina prospiciente la nave "Mimbelli".

15,10

Il Signor Presidente della Repubblica e la Signora Franca Ciampi si trasferiscono all'Aeroporto di Montevideo-Carrasco.

15,35

Il Signor Presidente della Repubblica e la Signora Franca Ciampi giungono in Aeroporto. Sono a salutare il Presidente della Repubblica Orientale dell'Uruguay e la Signora Batlle. Inni Nazionali. Onori Militari.

16,00

Partenza del Signor Presidente della Repubblica e della Signora Franca Ciampi dall'Aeroporto di Montevideo-Carrasco, Base Aerea n .1, con volo speciale alla volta di Buenos Aires.

IMMAGINI (19)

discorsi svolti nella stessa giornata