Il Portale storico della Presidenza della Repubblica

Pubblicato il 2 giugno 2018, il Portale storico della Presidenza della Repubblica rende progressivamente disponibile il patrimonio conservato dall'Archivio storico.
Archivi, documenti, fotografie, dati, percorsi tematici e risorse digitali trasmettono la memoria dei Capi dello Stato dell'Italia repubblicana; testimoniano in modo straordinariamente capillare le attività, gli interventi e i discorsi dei Presidenti della Repubblica nello svolgimento delle funzioni che la Costituzione assegna loro; testimoniano le attività dell'Amministrazione e dei suoi protagonisti, che operano a supporto della figura presidenziale; rappresentano il Paese che ne costituisce lo sfondo; raccontano le vicende del Palazzo del Quirinale, ieri palazzo dei papi e dei re, oggi sede della massima carica dello Stato repubblicano.

I numeri del Portale: 70.780 eventi, tra udienze, impegni pubblici e privati dei Presidenti; 1.729 visite in Italia e 570 viaggi all'estero; 16.269 pagine di diario digitalizzate; 440.016 immagini; 25.111 immagini che documentano la storia d'Italia dalla Monarchia alla Repubblica; 10.445 audiovisivi; 16.918 complessi archivistici; 6.865 discorsi e interventi; 5.325 atti firmati; 55.759 Provvedimenti di grazia; 542 comunicati della Presidenza del Consiglio dei Ministri dal 1945 al 1950;11.835 comunicati delle presidenze Ciampi e Napolitano; 168.952 comunicati di cui 28.360 indicizzati dalle presidenze Gronchi a Scalfaro; oltre 500 volumi in Materiali e pubblicazioni per un totale di 50.000 pagine in formato digitale; 75 soggetti produttori e 516 strutture organizzative; 131 biografie di consiglieri e consulenti; 1.665.718 triple caricate sull'Endpoint (aggiornamento del 24 maggio 2024)

Il Diario storico

 

sabato
22 febbraio 1986

Visita di Stato del Signor Presidente della Repubblica nel Regno del Belgio e visite alla Comunità Europee ed al Consiglio Atlantico (18 - 22 febbraio 1986)

8,15

Il Signor Presidente della Repubblica, con l'On. Sottosegretario agli Affari Esteri e con parte del Seguito, ha un incontro con una rappresentanza di operatori economici italiani residenti in Belgio al Castello di Stuyvenberg.

9,00

Il Signor Presidente della Repubblica con l'On. Sottosegretario di Stato agli Affari Esteri e con il Seguito, lascia il Castello per recarsi a Louvainla- Neuve.

9,45

Arrivo del corteo presidenziale alla sede dell'Università Cattolica di Lovanio di lingua francese. Sono ad accogliere all'ingresso il Rettore Monsignor E. Massaux e le Autorità accademiche.
Al primo piano dell'edificio hanno luogo le presentazioni dei Professori e delle Personalità convenute.
Benvenuto del Rettore dell'Università.
Scambio di doni.

10,15

Il Signor Presidente della Repubblica, l'On. Sottosegretario agli Affari Esteri, il Segretario Generale della Presidenza della Repubblica, l'Ambasciatore d'Italia a Bruxelles, il Consigliere Diplomatico
del Signor Presidente della Repubblica, il Vice Direttore Generale delle Relazioni Culturali del Ministero degli Affari Esteri ed il Consigliere per gli Affari Culturali del Signor Presidente della Repubblica vengono accompagnati in corteo accademico alla sede della Facoltà di Diritto.
Quivi il Signor Presidente della Repubblica è accolto dal Decano della Facoltà di Diritto Prof. P. Denis.
Gli altri componenti il seguito sono accompagnati alla Facoltà di Lettere e Filosofia dove il Professor Sernpoux terrà una breve conferenza sui legami storici, artistici, letterari e di emigrazione tra Italia e Belgio.

10,35

Ha inizio una sessione del Presidente Cossiga con professori di diritto costituzionale su tematiche relative al controllo di costituzionalità, negli ordinamenti italiano e belga.

11,30

Ha luogo un breve ricevimento al quale partecipano, oltre alle personalità accademiche suddette, anche studenti italiani iscritti alla stessa Università ed altri cittadini italiani che risiedono e svolgono attività lavorative nell'ambito universitario di Louvain-la-Neuve.

12,00

Il Signor Presidente della Repubblica lascia l'Università di Louvain-la-Neuve per recarsi all'Università Cattolica di lingua fiamminga di Leuven.

12,30

Il corteo presidenziale giunge all'Università di Leuven.
Sono ad accogliere all'ingresso il Borgomastro della Città Sig. A. Vansina e il Rettore Prof. R. Dillemans.
Presentazione delle Autorità Accademiche.
Il Signor Presidente della Repubblica raggiunge, quindi, il primo piano dove, nella Sala Gotica, gli vengono presentati Professori titolari di cattedre di diritto ed altre Personalità convenute.

12,45

Ha inizio un colloquio del Presidente Cossiga con il Rettore e con i Membri del Corpo Accademico dell'Università.
Al termine, il Rettore pronunzia un indirizzo di saluto al Signor Presidente della Repubblica il quale risponde, da parte sua, con un saluto.
Scambio di doni.

13,30

Il Rettore dell'Università offre una colazione in onore del Signor Presidente della Repubblica.

15,00

Dopo essersi accomiatato dal Rettore e dalle Autorità Accademiche, il Signor Presidente della Repubblica lascia la sede dell'Università per compiere una visita del centro cittadino (Municipio, Cattedrale).

16,00

Il corteo presidenziale parte per l'aeroporto Militare di Melsbroek.

16,20

Il corteo presidenziale giunge all'aeroporto di Melsbroek.
Il Signor Presidente della Repubblica riceve il saluto da un Membro del Governo belga.

16,30

Decollo dell'aereo presidenziale alla volta di Roma.

18,30

L'aereo presidenziale giunge all'aeroporto di Ciampino (zona militare).