Il Portale storico della Presidenza della Repubblica

Pubblicato il 2 giugno 2018, il Portale storico della Presidenza della Repubblica rende progressivamente disponibile il patrimonio conservato dall'Archivio storico.
Archivi, documenti, fotografie, dati, percorsi tematici e risorse digitali trasmettono la memoria dei Capi dello Stato dell'Italia repubblicana; testimoniano in modo straordinariamente capillare le attività, gli interventi e i discorsi dei Presidenti della Repubblica nello svolgimento delle funzioni che la Costituzione assegna loro; testimoniano le attività dell'Amministrazione e dei suoi protagonisti, che operano a supporto della figura presidenziale; rappresentano il Paese che ne costituisce lo sfondo; raccontano le vicende del Palazzo del Quirinale, ieri palazzo dei papi e dei re, oggi sede della massima carica dello Stato repubblicano.

I numeri del Portale: 70.780 eventi, tra udienze, impegni pubblici e privati dei Presidenti; 1.729 visite in Italia e 570 viaggi all'estero; 16.269 pagine di diario digitalizzate; 440.016 immagini; 25.111 immagini che documentano la storia d'Italia dalla Monarchia alla Repubblica; 10.445 audiovisivi; 16.918 complessi archivistici; 6.865 discorsi e interventi; 5.325 atti firmati; 55.759 Provvedimenti di grazia; 542 comunicati della Presidenza del Consiglio dei Ministri dal 1945 al 1950;11.835 comunicati delle presidenze Ciampi e Napolitano; 168.952 comunicati di cui 28.360 indicizzati dalle presidenze Gronchi a Scalfaro; oltre 500 volumi in Materiali e pubblicazioni per un totale di 50.000 pagine in formato digitale; 75 soggetti produttori e 516 strutture organizzative; 131 biografie di consiglieri e consulenti; 1.665.718 triple caricate sull'Endpoint (aggiornamento del 19 aprile 2024)

Il Diario storico

 

giovedì
13 febbraio 2003

Visita del Presidente della Repubblica alla Regione Sicilia, Mazara del Vallo, Marsala e Isola di Mozia

9.25

L'elicottero presidenziale, proveniente da Trapani, atterra a Mazara del Vallo (Piazza Giovanbattista Quinci), ove il Presidente della Repubblica è accolto alla discesa dalla scaletta dal Sottosegretario alla Giustizia, Sen. D'Alì, e dal Sindaco, Avv. Nicolò Vella. Subito dopo, il Capo dello Stato prende posto in auto, unitamente alla Signora Ciampi, per recarsi al Teatro Rivoli (corteo: vedi allegato).
Allegato: corteo
Vettura presidenziale (scorta di Corazzieri in motocicletta): PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA, SIGNORA CIAMPI;
Pulmino: Presidente del Governo Regionale (*), Presidente dell'Assemblea Regionale Siciliana (*), Prefetto di Trapani, Presidente della Provincia Regionale di Trapani (*), Prof.ssa DECARO, Dott. RUFFO, Dott. LEVI, Dott. ALFONSO, Dott. PELUFFO, Prof. GODART, Dott. MARCHETTA, Dott. TAVORMINA, Dott. ROMANO, Sig. OLIVERIO.
(*) Solo nel percorso dal Mazara del Vallo a Marsala.

9.35

Il corteo presidenziale giunge al Teatro Rivoli. Accolti nell'atrio del Teatro dal Presidente del Governo Regionale della Sicilia, dal Commissario per lo Stato della Sicilia, dal rappresentante dell'Assemblea regionale Siciliana, On. Giuliano Turano, e dal Presidente della Provincia regionale di Trapani, il Capo dello Stato e la signora Ciampi fanno ingresso nel Teatro e prendono posto nelle poltrone Loro riservate in platea.

9.30

Ha inizio l'incontro con gli operatori del settore della pesca e verifica dell'integrazione nelle scuole e nella vita civile. Indirizzi di saluto: del Sindaco di Mazara del Vallo, Avv. Nicolò Vella; del Dott. Giovanni Tumbiolo, Presidente del Distretto della pesca-rappresentante degli armatori; del Sig. Tommaso Macaddino, dirigente Sindacale UIL-settore pesca, rappresentante dei pescatori; della bambina tunisina Amira Bachtobji, studentessa della 2^ Media dell'Istituto Comprensivo "Paolo Borsellino"; del bambino italiano Dario Gancitano, studente della 2^ Media dell'Istituto Comprensivo "Paolo Borsellino".

10.35

Il Capo dello Stato lascia in auto, unitamente alla Signora Ciampi, il Teatro Rivoli per recarsi a Marsala. Breve passeggiata sul lungomare e successiva partenza per Marsala (corteo: vedi allegato).

11.20

Il corteo presidenziale giunge a Marsala (Piazza della Repubblica). Accolto dal Sindaco di Marsala, Dott. Eugenio Galfano, il Capo dello Stato, unitamente alla Signora Ciampi ed alle Autorità previste in corteo, percorre a piedi un breve tratto di strada e raggiunge il Complesso monumentale San Pietro.

11.25

Giunti al Complesso monumentale San Pietro, il Capo dello Stato e la Signora Ciampi sostano brevemente nel Cortile del Complesso, ove ascoltano l'Inno Nazionale cantato da un gruppo di cinquanta alunni delle scuole elementari marsalesi. Subito dopo, il Capo dello Stato e la Signora Ciampi si trasferiscono, salendo con l'ascensore, alla Sezione Risorgimentale Garibaldina e visitano le sale "Giacomo Giustolisi" e "Dei Mille", illustrate dalla Prof.ssa Cristina Vernizzi e dall'Ing. Luigi Giustolisi, esperti di storia risorgimentale e garibaldina. Al termine, il Presidente della Repubblica e la Signora Ciampi raggiungono, scendendo con l'ascensore, la Sala Conferenze e prendono posto a sedere nelle poltrone Loro riservate. Interventi: del Sindaco di Marsala, Dott. Eugenio Galfano; della Dott.ssa Josè Rallo, responsabile del settore marketing dell'Azienda vinicola "Donna Fugata" - rappresentante dei viticoltori; del Sig. Michele Unti, studente liceale.

13.00

Il Presidente della Repubblica, dopo essersi congedato dalle Autorità presenti, lascia in auto, unitamente alla Signora Ciampi, il Complesso monumentale San Pietro per recarsi all'Azienda agrituristica "Fontanasalsa" (corteo: vedi allegato).

13.30

Il corteo presidenziale giunge all'Azienda agrituristica "Fontanasalsa". Colazione privata. Pausa.

15.15

Il Presidente della Repubblica e la Signora Ciampi lasciano in auto l'Azienda agrituristica "Fontanasalsa" per recarsi all'imbarcadero storico "Arini e Pugliese" (corteo: vedi allegato).

15.30

Il corteo presidenziale giunge all'imbarcadero storico. Il Capo dello Stato e la Signora Ciampi prendono quindi posto a bordo del battello per recarsi all'isola di Mozia.

15.40

Arrivo all'isola di Mozia. Sono ad accogliere il Presidente della Repubblica e la Signora Ciampi il Presidente e il Segretario generale della Fondazione Whitaker, Dott. Aldo Scimè e Dott.ssa Maria Enza Carollo ed il Soprintendente ai Beni Culturali e Ambientali di Trapani, Dott.ssa Carmela Angela Di Stefano. Successiva visita al Museo Whitaker.

16.30

Il Presidente della Repubblica e la Signora Ciampi prendono posto a bordo del battello per recarsi all'imbarcadero storico "Arini e Pugliese".

16.40

Arrivo all'imbarcadero. Il Capo dello Stato e la Signora Ciampi prendono quindi posto a bordo della vettura presidenziale per recarsi all'Aeroporto Civile di Trapani "Vincenzo Florio" (corteo: vedi allegato).

16.50

Il corteo presidenziale giunge all'Aeroporto Civile di Trapani "Vincenzo Florio". Dopo essersi congedati dal Presidente della Provincia regionale di Trapani, dal Prefetto di Trapani e dal Direttore dell'Aeroporto, il Presidente della Repubblica e la Signora Ciampi salgono a bordo dell'aereo presidenziale (A 319).

17.00

Decollo dell'aereo presidenziale.

18.00

Il velivolo presidenziale atterra all'Aeroporto di Ciampino (Area di Rappresentanza). Il Capo dello Stato prende quindi posto in auto, unitamente alla Signora Ciampi, per recarsi al Palazzo del Quirinale.

18.30

Il Presidente della Repubblica giunge al Palazzo del Quirinale (Palazzina).

IMMAGINI (28)

discorsi svolti nella stessa giornata