Il Portale storico della Presidenza della Repubblica

Pubblicato il 2 giugno 2018, il Portale storico della Presidenza della Repubblica rende progressivamente disponibile il patrimonio conservato dall'Archivio storico.
Archivi, documenti, fotografie, dati, percorsi tematici e risorse digitali trasmettono la memoria dei Capi dello Stato dell'Italia repubblicana; testimoniano in modo straordinariamente capillare le attività, gli interventi e i discorsi dei Presidenti della Repubblica nello svolgimento delle funzioni che la Costituzione assegna loro; testimoniano le attività dell'Amministrazione e dei suoi protagonisti, che operano a supporto della figura presidenziale; rappresentano il Paese che ne costituisce lo sfondo; raccontano le vicende del Palazzo del Quirinale, ieri palazzo dei papi e dei re, oggi sede della massima carica dello Stato repubblicano.

I numeri del Portale: 44.350 eventi, tra udienze, impegni pubblici e privati dei Presidenti; 1.729 visite in Italia e 357 viaggi all'estero; 16.269 pagine di diario digitalizzate; 168.294 fotografie; 11.436 complessi archivistici; 6.523 discorsi e interventi; 5.249 atti firmati; 11.835 comunicati delle presidenze Ciampi e Napolitano; 109 volumi in Biblioteca digitale per un totale di 22.673 pagine in formato digitale; 75 soggetti produttori e 762 strutture organizzative; 131 biografie di consiglieri e consulenti; 780.000 triple caricate sull'Endpoint (aggiornamento del 25 febbraio 2019)

Il Diario storico

 

giovedì
12 maggio 1955

Intervento del Presidente della Repubblica e della Signora Gronchi al Derby alle Capannelle

16,00

Il Presidente della Repubblica e la Signora Gronchi lasciano la loro abitazione di via Fea per recarsi alle Capannelle. Sono accompagnati dal Segretario generale della Presidenza della Repubblica Prefetto Moccia e dal Consigliere Militare Generale Roda. Seguono in altre macchine la Signora Ungaro con i bambini del Presidente e l'Ispettore Generale di P.S. del Quirinale Dott. De Stefano.

16,30

Il Capo dello Stato e la Consorte giungono all'Ippodromo dove, all'ingresso della tribuna d'onore, sono ricevuti dall'On. Medici Ministro dell'Agricoltura e Foreste, dal Vice Presidente dell'Ippodromo Avv. Peretti e dal Commissario e dal Vice Commissario dell'UNIRE. Prestano servizio d'onore corazzieri in alta uniforme. Il Presidente della Repubblica e la Signora Gronchi fanno ingresso nella tribuna e prendono posto nelle due poltrone centrali della 1^ fila avendo a destra e a sinistra l'On. Bo Vice Presidente del Senato, l'On. Macrelli Vice Presidente della Camera, il Ministro Medici, il Prefetto di Roma e l'avv. Peretti. Subito prima della corsa il Presidente e la Consorte si recano ad assistere all'insellamento dei cavalli.

17,45

Terminala la corsa il Capo dello Stato e la Signora Gronchi partecipano ad un rinfresco offerto in una sala della tribuna d'onore e quindi, alle ore 18, dopo aver ricevuto il saluto e l'omaggio delle autorità presenti, lasciano l'Ippodromo.