Il Portale storico della Presidenza della Repubblica

Pubblicato il 2 giugno 2018, il Portale storico della Presidenza della Repubblica rende progressivamente disponibile il patrimonio conservato dall'Archivio storico.
Archivi, documenti, fotografie, dati, percorsi tematici e risorse digitali trasmettono la memoria dei Capi dello Stato dell'Italia repubblicana; testimoniano in modo straordinariamente capillare le attività, gli interventi e i discorsi dei Presidenti della Repubblica nello svolgimento delle funzioni che la Costituzione assegna loro; testimoniano le attività dell'Amministrazione e dei suoi protagonisti, che operano a supporto della figura presidenziale; rappresentano il Paese che ne costituisce lo sfondo; raccontano le vicende del Palazzo del Quirinale, ieri palazzo dei papi e dei re, oggi sede della massima carica dello Stato repubblicano.

I numeri del Portale: 50.780 eventi, tra udienze, impegni pubblici e privati dei Presidenti; 1.729 visite in Italia e 570 viaggi all'estero; 16.269 pagine di diario digitalizzate; 217.442 immagini; 25.111 immagini che documentano la storia d'Italia dalla Monarchia alla Repubblica; 1.416 audiovisivi; 12.519 complessi archivistici; 6.083 discorsi e interventi; 5.325 atti firmati; 55.759 Provvedimenti di grazia; 542 comunicati della Presidenza del Consiglio dei Ministri dal 1945 al 1950; 11.835 comunicati delle presidenze Ciampi e Napolitano; 165 volumi in Materiali e pubblicazioni per un totale di 22.673 pagine in formato digitale; 75 soggetti produttori e 516 strutture organizzative; 131 biografie di consiglieri e consulenti; 1.379.560 triple caricate sull'Endpoint (aggiornamento del 1 dicembre 2020)

 

 

Ufficio per gli affari giuridici e le relazioni costituzionali (1948 - 2018)

Su presunte ingerenze ecclesiastiche


in: Ufficio per gli affari giuridici e le relazioni costituzionali | Governo e Diari delle crisi di governo, De Nicola-Scalfaro | Formazione del Ministero Tambroni


Descrizione del contenuto

Si segnala: - Un documento e due note sui rapporti fra Stato e Chiesa (senza data); - Carta da minuta della Camera dei Deputati, appunti scritti a mano relativi ad articoli dei seguenti giornali: «Civiltà Cattolica»; «Il Quotidiano» dal 21 gennaio 1958 al 9 febbraio 1960; - Articoli scritti subito dopo il conferimento dell'incarico all'On.le Segni per la formazione del Governo, «Il Quotidiano», 10, 12, 18 marzo 1960; - "Rassegna stampa sui rapporti fra Stato e Chiesa"; - "La Chiesa e la crisi del sistema", «Il Giornale d'Italia», 2 marzo 1960; - "Come interpretare il Concordato", «La Nuova Stampa», 7 marzo 1960; - "L'art. 36 del Concordato", «Il Quotidiano», 18 marzo 1960; - "La crisi e la Chiesa cattolica", «La Voce repubblicana», 26 marzo 1960; - "I Vescovi italiani sul laicismo", «Il Quotidiano», 14 aprile 1960; - "Cercate il regno di Dio, il resto vi sarà dato", «La Nuova Stampa», 17 aprile 1960; - "I doveri dei cattolici verso il socialcomunismo in una dichiarazione dei Vescovi delle Marche", «Il Quotidiano», 17 aprile 1960; - "Meditazioni e speranze", «Il Quotidiano», 17 aprile 1960; - "Non per interposta persona", «L'Avvenire d'Italia», 19 aprile 1960; - "Punti fermi", «Il Quotidiano», 18 maggio 1960.


109

5871 buste

12 regg.

9 fascc.